A.T.O.M.I.

Cerca

Vai ai contenuti

Menopausa ... questa sconosciuta





di
Doriana Paolacci

"La fine delle mestruazioni e della capacità riproduttiva può mettere in crisi l'identità femminile, perché è associata alla perdità di giovinezza, bellezza e fascino."

Il termine menopausa deriva dal greco menos = mese e pausis = cessazione, quindi il significato letterale è cessazione del mese e si riferisce alla fine delle mestruazione.
Normalmente la menopausa arriva intorno ai 50 anni, è sempre preceduta da un periodo pre-menopausale, per arrivare poi alla totale interruzione delle mestruazione, che viene anche detto climaterio.
La menopausa non è una malattia, anche se a volte porta a dei disturbi, anche non gravi.
Per accertarci del passaggio in questa fase, si devono eseguire degli esami ormonai, tra questi ha particolare importanza il dosaggio del FSH, ormone follicolo-stimolante.
Con l'interruzione dell'ovulazione avviene il calo degli estrogeni, che nel'organismo dela donna possono produrre sintomi vasomotori ed anche neurovegetativi.
Alcune donne accusano problematiche soprattutto nela sfera nervosa, portando situazioni di ansia, irritabilità, sbalzi di umore, tristezza e a volte depressione.
Quello invece che si può constatare a livello fisico è la riduzione dell'assorbimento del calcio nelle ossa, provocando così l'osteoporosi.
Altro sintomo frequente è l'aumento di peso, il senso di stanchezza a volte accompagnato da emicranie, e il calo del desiderio sessuale.

La medicina allopatica porta all'assunzione della terapia cosiddetta TOS, terapia ormonale sostitutiva.
Per quanto riguarda invece la Medicina Naturale, tutto viene affrontato in maniera diversa, senza contrastare la natura femminile.

Nella Medicina Cinese, alcune sintomatologie vengono riportate alle funzioni del Rene, che si indeboliscono e come segno esteriore portano alla modificazione dell'organismo, prima che il Tiangui sia completamente esaurito avviene uno sbilanciamento di alcune fasi che si manifesta con malessere psichico e fisico.Tutto questo avviene fino a che si arrivi a un bilanciamento del Qi e del sangue e di Yin e Yang all'interno del corpo.
In questo periodo andrebbe evitata una vita stancante e disordinata, che può accelerare ed incrementare il
declino del Rene; molti sintomi sono riconducibili ad uno squilibrio che colpisce la componente Yin o quella Yang del Rene.
La tecnica dell'agopuntura può svolgere un'azione di riequilibrio, rivelandosi un valido strumento per diminuire i sintomi della menopausa, si è dimostrato che le vampate di calore si affievoliscono significativamente con l' agopuntura, Una seduta a settimana per 4 settimane porta ad un effetto duraturo dei benefici nel tempo. Nel periodo menopausale importanti sono i massaggi che regalano un benessere immediato, allontanando le tensioni psichiche e favorendo anche la circolazione; ne esistono diversi tipi, dal massaggio tradizionale, a quello ayurvedico, o la rifessologia plantare, ognuno dovrà scegliere quello che è più vicino alle sue esigenze.

L'omeopatia interviene nella gestione della sintomatologia e diviene un grande aiuto per sostenere le donne in quesro importante momento della loro vita.
L'omeopatia utilizza "medicinali" in dosi molto diluite, e si rivoge alla donna nella totalità dell' Essere, per cui non cura il singolo disturbo, ma l'insieme dell'essere umano.
Anche i preparati fitoterapaci sono efficaci a tenere sotto controllo i disturbi della menopausa, devono essere sempre consigliati da persone qualificate, come naturopati, erboristi, farmacisti o medici, perchè le piante medicinali possono avere effetti collaterali, ad esempio, la cimicifuga non può essere usato da donne che abbiano avuto malattie neoplastiche, l'iperico può interagire con alcuni farmaci.


Anche lo yoga può aiutare moltissimo a superare e a migliorare questo momento tanto sofferto dalle donne, le asana ripristinano l'equilibrio energetico, portano ad un allungamento delle parti muscolari del corpo, rilassano la mente, ed equillibrano gli organi interni.
La meditazione è uno strumento validissimo per armonizzare la mente e lo spirito, sopire le ansie, ed aumentare le energie psichiche.



La menopausa è una fase molto delicata per la donna che porta ad un periodo di grandi modificazioni, psichiche e fisiche, ed ogni donna reagisce in maniera diversa.
Proprio da queste informazioni si sceglierà il rimedio più adatto.
I sintomi più frequenti che si riscontrano nella menopausa sono :
- vampate, un calore spesso accompagnato da sudorazione
- emicrania
- insonnia
- sovrappeso
- fenomeni ansiosi e depressivi

La mancanza estrogenica durante la menopausa può dare disturbi lievi ma anche manifestazioni patologiche vere e proprie.
La più importante e marcata è la minore protezione del cuore, a causa del calo degli estrogeni, e il male assorbimento del calcio nelle ossa.
Queste patologie spesso vengono diagnosticate quando già in atto.

Fondamentale diventa lo stile di vita con l'alimentazione, il movimento, un equilibrio anche mentale, mantenuto da buona lettura, ed interessi sociali, come può essere il teatro, il ballo, la buona musica.
E' importante socializzare e mantenere i contatti ed interessi che si sono sempre coltivati.
In tutto questo, consideriamo la pietra fondante l'alimentazione, mantenendo presente che il metabolismo corporeo dimunuisce, di conseguenza anche l'apporto calorico deve ridursi, un ruolo importante lo gioca
anche la qualità del cibo, si dovrà spostare la preferenza verso verdura e frutta, che prenderanno uno spazio predominante, nutrirsi di proteine vegetali e non animali, quindi legumi, soia, tofu, una due volte a settimana carne bianca e pesce, dare poco spazio ai lievitati e alle farine, tralasciare in parte gli zuccheri e i dolci e abbandonare quasi del tutto latte e formaggi.
Il calcio d'altra parte è assorbito a livello intestinale, per questa ragione la salute dell'intestino diventa di primaria importanza. Voglio ricordare l'integrazione di probiotici, che aiuterà a mantenere l'ambiente intestinale sano e vitale, impedendo ai numerosi agenti patogeni l'adesione di questi all'epitelio mucoso.

Importantissimo è l'equilibrio acido-basico, il nostro corpo possiede un meccanismo definito acido-base o pH e lo ritroviamo sia nel sangue che nei tessuti.
Il pH del sangue è molto stabile, mentre quello tissutale può subire notevoli variazioni, influenzando lo stato di salute e la sensazione di benessere. In tutti gli stati morbosi, si è verificato un forte aumento dell'acidità tissutale, dovuto all'accumulo di tossine, spesso portate da infezioni, reazioni allergiche, assunzioni di farmaci ed errori alimentari.
Si è riscontrato un rapporto fondamentale tra il pH tissutale e la crescita di cellule tumorali.
La capacità del nostro corpo di eliminare gli acidi in eccesso dimunuisce notevolemente durante il periodo della menopausa, provocando quegli sgraditi sintomi, come le vampe, la diminuzione del calcio, l'irritabilità.
In effetti, le vampate di calore non sono altro che un tentativo dell'organismo di depurarsi, così le sudorazioni improvvise non sono altro che un portare fuori le scorie.
Non possiamo dimenticare che le basi sono contenute nelle nostre ossa, rappresentati dai vari tipi di calcio, quando il corpo è in un estremo bisogno di alcalinizzare sottrae imperiosamente le basi, e quindi il calcio, dalle ossa, portando nel tempo all'osteoporosi.
Fondamentale sarà un apporto basico nel nostro corpo di prodotti basificanti, come Basenpulver della Pascoe, Basico della Nahrin, o il semplice e conosciutissimo bicarbonato, classico rimedio della nonna, per risolvere moltissimi problemi, ma soprattutto per neutralizzare l'eccesso di acidità.

Non essendo una malattia, le donne devono già in giovane età smetterla di pensare alla menopausa come la fine dell'essere donna, ma imparare a prevenire e curare i sintomi e i malesseri che si presenteranno in futuro.
Grazie anche a figure positive nella vita reale come anche nei media, al giorno d'oggi essere donna presenta più vantaggi e benefici che cinquant'anni fa.
Per una visione diversa delle donne in menopausa, vi consiglio di leggere questo post.


Torna ai contenuti | Torna al menu